Cosa abbinare con Invictus? 5 sneaker viste a Sneakerness

Posted by on

Una passeggiata tra gli stand di Sneakerness a Milano diventa una guida ad alcune delle sneaker più apprezzate del momento: scoprite cosa indossare con i nuovi capi della collezione Invictus.

Nel weekend del 6 & 7 ottobre Milano è stata la cornice dell’unico appuntamento italiano di Sneakerness, una delle più grandi kermesse mondiali del mercato delle sneaker. Al pari di città iconiche per l’ambiente del fashion e del design come Parigi, Londra, Mosca, anche il capoluogo meneghino ha finalmente ospitato il prestigioso evento, una vetrina che riunisce venditori, collezionisti, aziende e appassionati da tutto il mondo. Un mondo, quello delle sneaker, parte di quello del fashion e dello streetwear ma al contempo in grado di ritagliarsi uno spazio quasi indipendente; designer leggendari, personaggi illustri e collaborazioni inedite caratterizzano un mercato incredibile, dal fatturato stellare in tutto il globo. Proprio tra gli stand di Sneakerness svettavano imperiosi alcuni modelli spettacolari, come l’unico pezzo mai prodotto di Nike Air Jordan Shattered Backboard con lo swoosh al contrario, oppure le mitologiche Nike Air Max 97 prodotte in collaborazione con Eminem, autografate da Slim Shady in persona e delle quali esistono solo 7 pezzi al mondo. Passeggiando tra queste colonne di scarpe, accessori e appariscenti gadget, era impossibile non trovarsi, di tanto in tanto, a stropicciarsi gli occhi, cercando di convincersi che fosse tutto vero. Provando a coniugare stile e personalità, abbiamo stilato un elenco delle 5 migliori sneaker, quelle viste a Sneakerness, da abbinare ad alcuni outfit e capi della collezione Invictus – senza inserire ovviamente le varianti uniche, costosissime e irreperibili.

 

Jambo Outfit (crewneck + sweatpants) & Nike Blazer Mid X Off-White “All Hallow’s Eve”

Le tre fasce di colori sgargianti, marchio di fabbrica del pattern Jambo, rendono necessario scegliere una scarpa in grado di essere altrettanto appariscente, senza però stonare. L’ultimo frutto della proficua collaborazione tra Nike e Off-White, il brand dell’iconico designer Virgil Abloh, si rivela quindi perfetto per l’occasione. Ispirata ai colori della festività di Halloween, la nuova versione della Blazer Mid si presenta color vaniglia/beige, mentre su di essa spicca l’arancione acceso del sempre distinguibile baffo Nike, perfetto da abbinare all’arancione dell’outfit Jambo. Si tratta di una release in edizione limitata, non semplicissima da recuperare ma neppure proibitiva; il prezzo da retail si aggirava attorno ai 130 euro, mentre il prezzo di resell si attesterà probabilmente intorno ai 350 euro. (Scarpa offerta dallo stand di Plug 41)

 

Jimmy Outfit (crewneck + sweatpants) & Nike Air Jordan 1 X Off-White

Come nel caso di Jambo, anche l’outfit Jimmy si contraddistingue per la presenza di tre fasce di colori d’impatto, in grado di saltare all’occhio sin dal primo sguardo. Se però la Jambo tendeva a colpire grazie all’arancione acceso e sgargiante, la Jimmy affascina invece per profondità del rosso. Il match perfetto non poteva quindi che essere una Nike Air Jordan 1, nello specifico la prima iterazione tra le varie realizzate in collaborazione, ancora una volta, con Virgil Abloh. Ispirata ai colori di Chicago, sfondo delle imprese sportive di Jordan, questa versione della scarpa (arricchita dagli elementi di design tipici di Off-White) garantisce un look unico in ogni tipo di situazione. Si tratta di un pezzo facilmente reperibile sul mercato dei rivenditori, vittima però di una forte impennata del prezzo: se da retail bastavano 180 euro circa per l’acquisto di un paio, le cifre con i privati oscillano tra i 700 e i 1200 euro. (Scarpa offerta dallo stand di Grailswap)

 

Diablo Padded Jacket (piumino invernale) & Nike Zoom Fly Mercurial Flyknit X Off-White

La massiccia presenza delle iterazioni Nike X Off-White non è casuale: la collaborazione tra il brand e l’attuale direttore creativo di Luis Vitton è stata tra le più discusse e apprezzate della storia recente delle sneaker, dividendo gli appassionati ma donando nuova visibilità ad un mercato precedentemente considerato più di nicchia. Anche nel caso del Diablo Padded Jacket (una delle tre colorazioni disponibili per il nuovo piumino invernale firmato Dolly Noire) quindi, la snekaer ideale si rivela la Zoom Fly Mercurial Flyknit X Off-White, scarpa dal design semplice ma d’impatto, adatta tanto ad ambiti urban quanto a contesti più sportivi, grazie anche alla tecnologia Flyknit. Una delle due versioni firmate da Virgil Abloh si contraddistingue per una colorazione arancione accesa: il colore perfetto per esaltare il piumino Diablo. Il prezzo? Giunse sugli scaffali a 200 euro circa, ora la sua valutazione oscilla attorno ai 700 euro. (Scarpa offerta dallo stand di The Sneakers Garage)

 

Techno Padded Jacket (piumino invernale) & adidas Yeezy Waverunner 700 Solid Grey

I colori freddi e futuristici della variante Techno del piumino sembrano studiati per abbinarsi alla perfezione con l’ultima release di Yeezy, il brand creato dal genio visionario di Kanye West. Il rapper, produttore e designer di Chicago ha stravolto le proprie sneaker di modello in modello, finendo per sposare la silouhette delle chuncky sneaker con le Waverunner 700. La colorazione Solid Grey colpisce per gli inserti verdone presenti lungo la scarpa e per il giallo fluorescente dei lacci, compagno perfetto per il verde acceso e luminoso del piumino Techno. Dopo le dichiarazioni rivolte al mercato dei rivenditori privati, fenomeno poco apprezzato da Kanye, il rapper ha deciso di passare ai fatti, rendendo disponibili sul mercato un numero di Waverunner 700 superiore a quello delle passate release; con un prezzo di partenza di circa 300 dollari, la natura “meno limitata” della snaker ha fatto sì che il prezzo di rivendita non superasse i 380 dollari circa, con un sovrapprezzo molto più basso del solito. (Scarpa offerta dallo stand di Par 5)

 

Inferno Padded Jacket (piumino invernale) & adidas Yeezy 500 Utility Black

Chiude l’approfondimento un altro modello frutto della creatività di Kanye West, vero e proprio “artigiano dei sogni” di ogni sneakerhead. Le Yeezy 500 portano sul mercato un’interpretazione futuristica e unica delle chunky sneaker, con tratti quasi alieni e una silouhette mai vista. Il nero opaco della colorazione Utility Black si abbina con gran disinvoltura al pattern Inferno della terza versione del piumino invernale, tra i più apprezzati in assoluto tra quelli proposti nelle precedenti collezioni; l’Inferno è stato quindi scelto per accompagnare il lancio del nuovissimo piumino, donandogli un look unico, in grado di carpire lo sguardo all’istante. La vista di una Yeezy 500 Utility Black al piede rende semplicemente perfetto l’impatto complessivo del look. Per portarle a casa è necessaria una cifra vicina ai 300 dollari, mentre in origine il prezzo retail era di 200 dollari circa. (Scarpa offerta dallo stand di Sneakerhead)

 

 

adidas diablo inferno Invictus Jambo kanye west Milano nike off-white sneakerness sneakers virgil abloh yeezy

← Older Post Newer Post →



Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

Mag

RSS
Tags
2018 333 mob 3D Achille Lauro adidas Adrecalina Afrojack AHL akeem Albert Alps Hockey League Ambassador Amedeo d Amsterdam Andrea Bassi Antonio Bravo argentina Ariete Art Art of Sool Artwork Atipici ATPC Attitude Roma Away Axos Banana Moon Bandits Crew Barcellona battle of the year Beba bologna Boss Doms brand Brasil Breakdance bunker studio Canadese Canoa Canoe Carl Brave x Franco 126 Catalunya Charlie Charls Check Point Clipper club Club Dogo Come costruire un profilo Crew cross Culture Clash da move crew damiano mari damned Dani Faiv davide pagliardini Design Design Week diablo Dj Dj Dropsy Dj Jewell Dj Kosmi dj slait Dlynr Dolly Dolly Noire Doppiaggio Dreca E-commerce efrati eicma Ensi esposizione fabrizio smallone Federico Ferrero Federico Resega festival fiera film FIS formula1 fotografia Francesco Muratori freestyle froz Ghali Giacomo Bertagnolli Gogo Records Goldentrash graffiti Guè Pequeno Guida Halloween Hashtag Hell Raton hellheaven11 Hellmuzik Hip Hop hiphop Hockey Hockey Milano Rossoblu Home Festival Human Safari Ibrahimovic inferno inghilterra Instagram intervista Invictus Isidoro Italia Ivaldi Jambo kanye west Kayak kick it Kipchoge L'alba L'Altro Me Crew lettering Live Londra Loop Colors Lush & Simons Machete Machete Crew machete empire records madiba Mamma Fotogramma Mandela Markers Marnik Mask Massimo Sirelli Matteo Iachino Medaglie Michela Moioli Migos Milano Moko Mondiali Monociclo motard moto moto 3 moto gp moto.it moto2 moto3 Motociclismo Motocross Motus Temporis movies Murales music Musica Mythos napoli Nayt Nazionale NBA nerone Neve new collectio Nicola Liviero nightlife nike Nitro No Comment off-white OJ Olimpiadi Olipiadi Oro Outfit OVRTM Paralimpiadi Parkour Party Philipp Ploner Piumini Plant Pour L'Amour Producer Profilo Raba Radio 105 Radio Deejay Raduno Nazionale Ambassador rap Raptuz Red Bull Redslow Ricro Rio Rkomi Robot Rocky roma Rossella Esse rugby rush Sagrada Familia Sailors Tattoo Salmo Sci scozia Sfera Ebbasta Shablo Shade Shark Tank Shoes Shorty Ski Slait Slalom smake smash smashing wednesday sneakerhead sneakerness sneakers Snow Snow Week Snowboard Social Media Sotto18 Festival Space Valley Spazio Tempo spaziotempo Spercross Spider Man sport SS2019 Stay Brave store street Street Art streetculture streetwear surf Tattoo Tattoo art Tdk crew Torino Totti Trap Travel under 20 Vademecum Video Videomaker Videomaking Vipers viral virgil abloh Wany Windsurf winter World Champion world championship World Cup World Rookie Tour writer writing wrtiter yeezy YouTube youtuber Zanardi