Il ritmo nel sangue: 5 canzoni che raccontano l'Africa

Posted by on

Cantare l'Africa viene quasi naturale. Eppure è un' operazione complessa. In tanti ci hanno provato, e noi abbiamo selezionato cinque brani in cui questa cosa è riuscita bene.

Quando una terra è affascinante ed immensa, lussureggiante e selvaggia, diventa una musa ideale per scrittori, poeti, narratori e musicisti. E proprio la musica sembra avere in se la chiave per approcciare gli sconfinati spazi dell'Africa, i suoi colori, i suoi profumi, la sua luce e provare a raccontarli toccando le corde giuste. Negli anni ottanta in particolare, molti musicisti occidentali (europei e nord americani), hanno subito in maniera molto forte il fascino di quel continente, al quale hanno dedicato pezzi a volte indimenticabili. Per non parlare dei talenti locali, che spesso hanno saputo raccontare la loro terra con immagini nitide, cullate su melodie particolari dal sapiente uso della vocalità e di strumenti in grado di partecipare alla creazione di un insieme indelebile. Scegliere cinque canzoni da cui partire non è facile. Abbiamo provato a proporre cose molto diverse tra loro, proprio per far capire l'immensa ricchezza e varietà sia tematica che sonora che un soggetto come l'Africa è in grado di suggerire a chi provi a raccontarla. E per essere massimamente didascalici, abbiamo deciso di cominciare da

AFRICA - TOTO (1982)

Senza dubbio la canzone più famosa a prendere il nome da questo continente. Il disco in cui è contenuto, Toto IV, vende più di cinque milioni di copie, eppure la canzone, per quanto iconica, non si basa sulla conoscenza diretta di quella terra da parte del gruppo, ne su un loro viaggio o safari, bensì su un documentario che ha ispirato il tastierista e cantante David Paich. Nel film appariva l'Africa in tutta la sua bellezza, ma con tutte le sue contraddizioni, le condizioni di estrema povertà, i periodi di siccità ( da cui il verso "I bless the rain down in Africa"). In realtà i paesaggi africani descritti nella canzone, come il Kilimangiaro e la pianura del Serengeti, servono ad arricchire e colorire una storia in cui il continente rappresenta un amore da raggiungere e attraverso il quale redimersi. Resterà per sempre la più famosa canzone dei Toto. 

UNDER AFRICAN SKIES - PAUL SIMON (1986)

Un altro brano figlio degli anni ottanta, e questa volta in maniera più diretta di quella passione per la world music che ha caratterizzato quel decennio. Come in ogni pezzo di questo filone che si rispetti, all'interno di "Under African Skies" si mescolano metriche, strumenti e sonorità africane ed occidentali, dando vita ad una miscela affascinante. Nell’album il duetto vocale è con Linda Ronstadt, ma nella memoria popolare rimane quello con Miriam Makeba nel Concerto per Nelson Mandela. Registrato in Sudafrica, come tutto il disco di cui fa parte, nel ritornello sottolinea il percorso compiuto dall'autore per arrivare alle radici del ritmo, che affondano nell’emisfero australe e in particolare nei cieli africani.

LADYSMITH BLACK MAMBAZO - THE LION SLEEPS TONIGHT

Ohi'mbube Ohi'mbube Ohi'mbube, o se preferite Wimoweh Wimoweh Wimoweh, per dirla in stile anglofono. L'abbiamo cantata tutti, fin dall'asilo, ma in pochi sanno che "Il leone s'è addormentato" è in realtà una canzone con il testo originale in zulu, il cui titolo originale è Mbube. Cantata in stile Isicathamiya, uno specifico stile Zulu a cappella in cui una voce singola conduce un’ armonia senza accompagnamento musicale, fu portato al successo dai Ladysmith Black Mambazo, un gruppo corale definito "Ambasciatore Culturale del Sud Africa" da Nelson Mandela in persona. Ebbero un discreto successo anche fuori dall'Africa, almeno a giudicare dai cinque Grammy che si son portati a casa durante la loro carriera. 

AFRICA IS WHERE MY HEART LIES – MIRIAM MAKEBA (1992)

Miriam Makeba è una voce simbolo dell'Africa, ed alcuni sui brani, uno su tutti "Pata Pata", sono diventati dei classici a livello internazionale. "Africa is where my heart lies" è un brano diverso, sognante e profondamente sentito. Fa parte di “Homeland”, ventunesimo album di Miriam Makeba, uscito pochi giorni dopo la grande festa della Libertà del Sudafrica, un momento storico e centrale nella vita dell'artista e del suo paese, a cui è profondamente legata. "L’Africa è la mia speranza, sai che la casa è dove giace il mio cuore" recita Miriam nel pezzo. E mai le sue parole son suonate così vere. 

KANYE WEST - DIAMONDS FROM SIERRA LEONE (2005)

Gli anni passano, i problemi in Africa purtroppo restano, e a volte si aggravano. A farsene messaggero nel 2005 ci pensa Kanye West, che nel suo album "Late Registrations" include questo pezzo di denuncia sul tema “blood diamonds”, cioè i diamanti il cui traffico è fortemente legato alla guerra civile che si è combattuta a lungo in Sierra Leone. Il campione è quasi didascalico, dato che comprende un estratto di Diamonds Are Forever cantato da Shirley Bassey nel 1971 per la colonna sonora di Agente 007 – Una cascata di diamanti, e la canzone si scaglia contro il modo in cui i diamanti e la ricchezza, costati tanta sofferenza, vengano usati nei paesi occidentali, in particolare all'interno dello star system. Un pezzo solo apparentemente non direttamente politico, ma che in realtà racconta molto del modo di concepire la realtà di Kanye West. Almeno in quel perido. 

 

africa Dlynr Dolly Dolly Noire kanye west music Musica Toto

← Older Post Newer Post →



Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

Mag

RSS
Tags
2018 333 mob 3D Achille Lauro adidas Adrecalina africa afrobeat Afrojack afrotrap AHL akeem Albert albino Alps Hockey League Ambassador Amedeo d Amsterdam Andrea Bassi Anni 90 Antonio Bravo argentina Ariete Art Art of Sool Artwork Atipici ATPC Attitude Roma Away Axos Banana Moon Bandits Crew Barcellona battle of the year Beba Beccaria bikila boing bol bologna Boss Doms boulmerka brand Brasil bread & butter Breakdance bunker studio calcio Canadese Canoa Canoe capitan tsubasa capsule collection Carcere Carl Brave x Franco 126 Catalunya Charlie Charles Charlie Charls Check Point Cinema clash Clementino Clipper club Club Dogo Come costruire un profilo complex ComplexCon Crew cross cucina Culture Clash da move crew damiano mari damned Dani Faiv davide pagliardini Design Design Week diablo Dj Dj Dropsy Dj Jewell Dj Kosmi dj slait Dlynr Dolly Dolly Noire Doppiaggio Drake Dreca E-commerce efrati eicma Ensi era tutto un sogno esposizione Fabri Fibra fabrizio smallone Federico Ferrero Federico Resega festival fiera film FIS formula1 fotografia Francesco Muratori francia freestyle froz Future Ghali Giacomo Bertagnolli Giappone Gogo Records Goldentrash graffiti Guè Pequeno Guida Halloween Harry Potter Hashtag Hell Raton hellheaven11 Hellmuzik Hip Hop hiphop Hockey Hockey Milano Rossoblu holly e Benji Home Festival Human Safari hypefest Ibrahimovic inferno inghilterra Instagram intervista Invictus Isidoro Italia Ivaldi Jack the Smoker Jambo jeffery jewell Kaepernick kanye west Kayak kick it Kipchoge L'alba L'Altro Me Crew lavoro lettering Live Londra Longboard Loop Colors Lush & Simons Machete Machete Crew machete empire records madiba magazzini generali Mamma Fotogramma Mandela Mark Lenders Markers Marnik Marracash Mask Massimo Sirelli Matteo Iachino Medaglie mhd mic tyson mic tyson the division 2 Michela Moioli Migos Milano Moko Moko Lab Mondiali Monociclo motard moto moto 3 moto gp moto.it moto2 moto3 Motociclismo Motocross Motus Temporis Movie movies Murales music Musica Mythos napoli Nas Nayt Nazionale NBA nerone Neve new collectio NFL Nicola Liviero nightlife nike Nitro No Comment Obey off-white OJ Olimpiadi Olipiadi onemic Oro Outfit OVRTM Paralimpiadi Parkour Party passione Pharrell Philipp Ploner Piumini Plant Playlist Pour L'Amour Producer Profilo Raba Radio Radio 105 Radio Deejay Raduno Nazionale Ambassador rap raptus vol 3 Raptuz Red Bull Redko Redslow ricette Ricro Rio Rkomi Robot rock steady Rocky roma Rossella Esse rugby rush Sagrada Familia Sailors Tattoo Salmo samuel pescuma schecketer Sci scozia Sfera Ebbasta Shablo Shade Shark Tank Shoes Shorty skate Ski Slait Slalom smake smash smashing wednesday sneakercon sneakerhead sneakerness sneakers Snoop Dogg Snow Snow Week Snowboard Social Media Sotto18 Festival Space Valley Spazio Tempo spaziotempo Spercross Spider Man sport ss19 SS2019 Stay Brave store street Street Art street superior streetculture streetwear style surf Tattoo Tattoo art Tdk crew terrone Torino Toto Totti Trap Travel Travis Scott Tsubasa twitch under 20 urban v Vademecum vendetta Video Videomaker Videomaking Vintage Vipers viral virgil abloh Wany weah Windsurf winter World Champion world championship World Cup World Rookie Tour writer writing wrtiter yeezy YouTube youtuber Zanardi

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods