Invictus - Gioele Castelvetere racconta la nuova collezione FW18

Posted by on

“Non importa quanto sia stretta la porta, quanto impietuosa la via, io sono il padrone del mio destino: io solo il capitano della mia anima.”

Recita così l’ultimo verso di Invictus, poesia dell’inglese William Ernest Henley nonché, soprattutto, quanto di più simile esista ad un manifesto spirituale di Nelson Mandela. Il leggendario leader sudafricano, al quale Dolly Noire ha tributato la collezione Madiba, torna quindi ad ispirare di nuovo una collezione del brand, sebbene in maniera molto più indiretta.

“Invictus, ossia l’essere mai domo. Una parola che per me racchiude la voglia di rincorrere nuove sfide, il coraggio, i valori dell’unità e della forza d’animo: sono questi elementi che hanno ispirato la nuova collezione, legata al mondo sportivo, poiché è proprio lì che possiamo trovare tutti i valori appena citati”: così Gioele Castelvetere, direttore creativo di Dolly Noire, spiega la scelta che ha portato alla nascita della collezione Invictus.

Il legame di Dolly Noire con lo sport ha radici profonde e robuste, solidificatesi con il tempo e in perenne espansione. Invictus si pone come obiettivo quello di ampliare ulteriormente il proprio coinvolgimento nel mondo dello sport, non solo legandosi ad altri sportivi ma anche estendendo il numero di discipline con le quali entrare in contatto. Dopo aver dedicato le precedenti collezioni a tematiche di natura più storica e culturale (Madiba, Mythos, La Divina Commedia, Leonardo), il team di creativi si è infatti ispirato all’incredibile energia, ai valori e alla forza vitale che lo sport emana. Il mondo sportivo è in perenne fibrillazione, gli atleti sono spinti dalla voglia di raggiungere nuovi traguardi e superare se stessi, dalla natura competitiva innata dell’uomo, che nello sport diventa una forza costruttiva, da una passione che traina milioni, anzi miliardi di persone in tutto il mondo.

Invictus attinge a piene mani da sport quali l’hockey, il baseball e il football: discipline che richiedono dedizione, passione, spirito di sacrificio, voglia di spiccare e capacità di lavorare in squadra; ma anche forza, resistenza, intelligenza. Sono tutti valori che Dolly Noire intende promuovere, e che nella nuova collezione prendono vita nelle forme di t-shirt, felpe, snapback e molto altro ancora.

Con Invictus nascono anche due nuovi capi, completamente inediti: la Red Hockey Hoodie e l’Anorak Jambo. La Red Hockey Hoodie è una robusta felpa fortemente ispirata alle casacche da hockey, dalle quali eredita elementi come i tipici cordini al collo o parti di tessuto traspirante. Si tratta del pezzo preferito di Gioele: “Sono entusiasta di vedere l’ottimo feedback della Red Hockey Hoodie, uno dei capi più apprezzati della collezione; dal mio punto di vista rappresenta tutta l’innovazione che volevamo portare con Invictus”, aggiungendo che “trasmette anche molto chiaramente ciò che ci ha ispirato durante la creazione della collezione stessa”. L’Anorak Jambo è invece il secondo pezzo forte: si tratta del primo Anorak mai prodotto da Dolly Noire e riporta le tre bande di colori – petrolio, bianco ed arancio – che contraddistinguono la collezione Invictus.

 

La collezione Invictus è disponibile in-store e online, mentre l’Anorak Jambo sarà disponibile dal 13 settembre.

2018 Dlynr Dolly Noire Invictus new collectio Stay Brave

← Older Post Newer Post →



Leave a comment

Please note, comments must be approved before they are published

Mag

RSS
Tags
2018 333 mob 3D Achille Lauro adidas Adrecalina Afrojack AHL Albert Alps Hockey League Ambassador Amedeo d Amsterdam Andrea Bassi Antonio Bravo argentina Ariete Art Art of Sool Artwork Atipici ATPC Attitude Roma Away Axos Banana Moon Bandits Crew battle of the year Beba Boss Doms brand Brasil Breakdance bunker studio Canadese Canoa Canoe Carl Brave x Franco 126 Check Point Clipper Club Dogo Come costruire un profilo Crew cross Culture Clash da move crew damiano mari damned Dani Faiv davide pagliardini Design Design Week diablo Dj Dj Dropsy Dj Jewell Dj Kosmi dj slait Dlynr Dolly Dolly Noire Dreca E-commerce Ensi fabrizio smallone Federico Ferrero Federico Resega festival film formula1 fotografia Francesco Muratori freestyle froz Giacomo Bertagnolli Gogo Records Goldentrash graffiti Guè Pequeno Guida Hashtag Hell Raton Hellmuzik Hip Hop hiphop Hockey Hockey Milano Rossoblu Home Festival Human Safari Ibrahimovic inferno inghilterra Instagram intervista Invictus Isidoro Italia Ivaldi Jambo kanye west Kayak Kipchoge L'alba L'Altro Me Crew lettering Live Londra Loop Colors Lush & Simons Machete Machete Crew machete empire records madiba Mamma Fotogramma Mandela Markers Marnik Mask Massimo Sirelli Matteo Iachino Medaglie Michela Moioli Milano Mondiali Monociclo moto moto 3 moto gp Motociclismo Motocross Motus Temporis movies Murales music Musica Mythos Nayt Nazionale nerone new collectio Nicola Liviero nike Nitro No Comment off-white Olimpiadi Olipiadi Oro Paralimpiadi Parkour Party Philipp Ploner Piumini Plant Pour L'Amour Producer Profilo Raba Radio Deejay Raduno Nazionale Ambassador rap Raptuz Red Bull Redslow Ricro Rio Rkomi Robot Rocky roma Rossella Esse rugby rush Sailors Tattoo Salmo Sci scozia Shade Shark Tank Shorty Ski Slait Slalom smake sneakerness sneakers Snow Snowboard Social Media Sotto18 Festival Space Valley Spazio Tempo spaziotempo Spercross sport SS2019 Stay Brave store street Street Art streetwear surf Tattoo Tattoo art Tdk crew Torino Totti Travel under 20 Vademecum Video Videomaker Videomaking Vipers viral virgil abloh Wany Windsurf winter World Champion world championship World Cup World Rookie Tour writer writing wrtiter yeezy YouTube youtuber Zanardi